Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

Classe L-9 delle Lauree in Ingegneria Industriale

< menu Offerta didattica

Il Corso di studio in breve

 

Il Corso si propone di formare figure professionali che conoscano gli aspetti metodologici ed operativi delle scienze di base e delle scienze dell'Ingegneria, con particolare riguardo agli aspetti specifici dell'ambito dell'Ingegneria Meccanica, senza tralasciare gli aspetti generali dell'Ingegneria Industriale. In particolare, l'Ingegnere Meccanico (ISTAT, 2.2.1.1), possiede competenze distintive rispetto agli altri laureati della classe. Infatti, il profilo formativo dei laureati in Ingegneria Meccanica consente loro di iscriversi alla sezione B - settore Industriale - dell'albo professionale con il titolo di "Ingegnere Industriale junior" e di svolgere attività professionali, quali la progettazione, la modellazione, l'ottimizzazione, l'ingegnerizzazione, la valutazione dell'affidabilità, qualità e sicurezza, la produzione e la gestione di componenti, sistemi, impianti e processi di media complessità, nonché l'esercizio e l'assistenza delle strutture tecnico-commerciali nelle aziende, che caratterizzano la classe dell'Ingegneria Industriale e, in particolare, dell'Ingegneria Meccanica.

 



Dettagli del Corso di studio

Presentazione
Composizione Consiglio
Verbali del Consiglio
Regolamento didattico
Insegnamenti attivi
Materie a scelta
Semestralizzazione
Presentazioni del Consiglio dei CDS agli studenti
Elaborazione questionari opinioni studenti
Pratiche studenti
Orario delle lezioni
Orientamento
Appelli definiti
Commissioni esaminatrici
Sedute di Laurea
Archivio
Blog-segnalazione degli studenti

 

Trasferimenti da altro Ateneo o Corso di Studio

Mobilità Internazionale