Modulistica e informazioni di interesse per gli studenti della Scuola di Ingegneria A.A. 2018/2019

 

 

Si comunica agli studenti che la scadenza entro la quale presentare alla Segreteria Studenti le richieste di variazione o di integrazione del piano di studio (indicazione delle materie a scelta, inserimento tirocinio, riconoscimento eventuali CFU acquisiti in precedenza), è fissata al 31 ottobre 2018. Gli studenti iscritti ai corsi di laurea e laurea magistrale dovranno, entro la stessa data, provvedere alla compilazione del piano di studi on-line sul portale Esse3.
Si ricorda, altresì, che alla compilazione del piano di studi on-line sono tenuti anche gli immatricolati.
Esclusivamente per l’inserimento del tirocinio formativo e di orientamento potranno essere presentate le domande, in formato cartaceo, anche dal 5 marzo 2019 al 19 marzo 2019 (Modulo A). Per i Tirocini formativi e di orientamento facoltativi la domanda di inserimento nel piano di studi varrà anche quale istanza per la scelta della materia.

Per gli studenti che si iscrivono sub-conditione nell’a.a. 2018-2019 alla laurea magistrale, la data ultima per la presentazione della domanda di inserimento della materia a scelta è fissata a 15 giorni dopo il termine per il perfezionamento dell’iscrizione.
Gli studenti possono inserire insegnamenti aggiuntivi, per un totale non superiore a 15 CFU, non previsti nel proprio piano di studio. Tali insegnamenti non verranno comunque considerati ai fini della valutazione finale. Anche l’inserimento degli insegnamenti aggiuntivi deve essere effettuato entro il 31ottobre 2018 presentando apposita domanda in formato cartaceo (Modulo B).

 

Prima della compilazione del piano di studio on line, è opportuna la consultazione delle pagine “Materie a scelta” dei corsi di studio (CdS) in cui sono riportate le indicazioni sulle materie di automatica approvazione (che non necessitano di approvazione da parte del competente Consiglio di CdS):
- Corso di Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale
- Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica
- Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile
- Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e delle Tecnologie dell’Informazione
- Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica
- Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio

L’elenco delle attività formative offerte dalla Scuola nell'A.A. 2018/2019 per ampliare l’insieme degli insegnamenti che è possibile inserire come materia a scelta nei piani di studio, come previsto all'art. 10 del Manifesto degli Studi a.a. 2018/2019, è il seguente:
 Disegno assistito dal calcolatore - 3 CFU
 Disegno infografico e modellazione digitale (solo per gli studenti che hanno già sostenuto l’esame di Disegno o di Disegno Tecnico Industriale o di Disegno assistito dal calcolatore) - 3 CFU
 Elementi di Gestione e Assicurazione della Qualità della didattica - 3 CFU
 Gestione e Assicurazione della Qualità della didattica (riservato esclusivamente agli studenti che partecipano ai processi di AQ, come sotto specificato) - 6 CFU
 Organizzazione del Cantiere - 9 CFU
 Tecniche avanzate di rilievo e rappresentazione (solo per gli studenti che hanno già sostenuto l’esame di Disegno o di Disegno Tecnico Industriale o di Disegno assistito dal calcolatore) - 3 CFU
 Tirocinio formativo e di orientamento - 6 CFU
 Tirocinio formativo e di orientamento - 9 CFU


A partire dall’a.a. 2016/2017, l’Ateneo offre la possibilità, esclusivamente rivolta agli studenti che partecipano ai processi di Assicurazione della Qualità (AQ) della didattica e di accreditamento della Sede (studenti componenti di Commissioni Paritetiche Docenti-Studenti (CPDS), Consigli dei Corsi di Studio (CCDS), Gruppi di Riesame, Gruppi di Assicurazione della Qualità), di inserire nel piano di studio, come insegnamento a scelta, l’attività formativa “Gestione e Assicurazione della Qualità della Didattica” (SSD ING-IND/16 – 6 CFU).
L’attività formativa si articola su due moduli, ognuno da 3 CFU, così definiti:
 Modulo 1: “Elementi di Gestione e Assicurazione della Qualità nella didattica”, didattica frontale incentrata su temi di gestione ed assicurazione della qualità;
 Modulo 2: “Gestione e Assicurazione della Qualità nella didattica: applicazioni”, attività di laboratorio pratico-applicativa consistente nella partecipazione alle Riunioni dei CCdS e/o dei Gruppi di Riesame e/o dei Gruppi di Assicurazione della Qualità e/o della CPDS e/o nello svolgimento delle conseguenti attività di studio e analisi svolte autonomamente dallo studente.

L’attività formativa relativa al solo Modulo 1, denominata “Elementi di Gestione e Assicurazione della Qualità della Didattica”, è rivolta anche agli studenti che intendano inserire nel piano di studio esclusivamente 3 CFU e che non siano tra quelli che partecipano ai processi di Assicurazione della Qualità (AQ) della didattica e di accreditamento della Sede.

Informazioni di maggiore dettaglio relative all’erogazione delle attività formative sopra descritte sono contenute nel “Regolamento per il potenziamento della formazione in materia di Processi di Assicurazione della Qualità (AQ) nella didattica”, consultabile sul sito dell’Unibas.

Modulistica A.A. 2018/2019:
Inserimento Tirocinio formativo e di orientamento (finestra marzo) (Modulo A)
Inserimento Crediti aggiuntivi (Modulo B)
Sostituzione materia a scelta studenti fuori corso (Modulo C)
Passaggio di curriculum/percorsi (Modulo D)
Inserimento materia a scelta studenti fuori corso (Modulo E)